Tra luglio e agosto, cinque date per i Pogues. Nell'ordine: Festival de Terre Neuvas (Bobital, Francia), T In The Park Festival (Kinross-Shire, Scozia), Oxegen Festival (Punchestown, County Kildare, Irlanda) e V Festival (Chelmsford e Stafford, Inghilterra). Tutte ottime esibizioni, ma la vetta è stata toccata nella serata della Racecourse: i Pogues, alla loro prima partecipazione ad un festival irlandese dopo più di vent'anni, sono stati accolti in maniera a dir poco calorosa dal pubblico (in buona parte composto da giovani e giovanissimi), sfoderando un'esibizione degna dei tempi d'oro. Già annunciate le date per il tour natalizio in Irlanda e Gran Bretagna.

Anche The Italian Rover ricorda il grande Ronnie Drew. Il fondatore dei Dubliners, malato da tempo, si è spento il 16 agosto all'età di settantatré anni. Recita la parte conclusiva del messaggio apparso sul sito ufficiale dei Pogues: "Era unico. Ci mancherà infinitamente. Dublino ora è più piccola". Ronnie se ne va. La sua musica, per fortuna, resta.